NICOLA LO CALZO – Morgante

Serge, Dealer, 30 years old, Bafoussam ©Nicola Lo Calzo

Non poteva che essere Firenze la città italiana che avrebbe ospitato la mostra di Nicola Lo Calzo, fotografo torinese trasferito a Parigi , uno tra quelli da tener d’occhio sulla scena internazionale.
Nel XV secolo, Luigi Pulci scriveva il suo poema comico più popolare: Morgante. Il nome del Gigante pulciano deriva ironicamente da uno dei più noti nani alla corte di Cosimo de’ Medici, dove veniva sbeffeggiato e umiliato per la sua diversità fisica. Come buffo giullare di corte, Morgante è rimasto immortale anche visivamente grazie alla raffigurazioni di Bronzino e Giambologna.

Secoli dopo, Firenze riporta dignità alla diversità. Il Museo Nazionale Alinari della Fotografia ospita il progetto, appunto, Morgante di Nicola Lo Calzo. Read More

STORY#02 – L’industria del tabacco | Rocco Rorandelli

Lo coltivatrice di tabacco nella valle di Osikovo, Bulgaria ©Rocco Rorandelli/TerraProject

L’industria del tabacco ha perso un cliente. Ho smesso di fumare e di questo fatto sto annoiando tante persone a me vicine. Orgoglio, invidia e indifferenza mi circondano. Smettere di fumare è infatti soprattutto una grande vittoria personale. Non credo che l’industria mondiale del tabacco se ne sia accorta, ma io sì che mi sono accorto della loro assenza. Un’assenza non totale, ovvio. Inutile dirlo ma il tabacco è ovunque, intorno a noi, dalla sigaretta dopo il caffè al conoscente morto per un cancro ai polmoni. Sono solo due episodi (entrambi non sporadici) della catena finale dell’industria del tabacco, ma prima c’è tutto un procedimento produttivo dai ritmi serrati e dalla consapevole cecità nei confronti delle conseguenze finali della sigaretta bella e pronta. E’ questa prima parte della catena produttiva che Rocco Rorandelli sta documentando dal 2009, portando alla luce le tante diversità che ci sono da paese a paese. Read More